menu'

martedì 8 aprile 2014

Trippa alla fiorentina

Questo è un piatto a cui sono particolarmente affezionata, me lo faceva mia mamma quando ero bambina, adesso sono io che lo preparo a mio figlio..............


Ingredienti:
una confezione di trippa precotta
l'occorrente per il soffritto (carota, sedano e cipolla)
salsa di pomodoro
dado
olio, sale e pepe

Mettere nel tegame dell'olio extravergine di oliva, aggiungere le verdure tagliate a dadini, aggiungere la trippa tagliata a filettini, fa insaporire un pò, aggiungere un pò di pomodoro e tanta acqua sufficiente a ricoprire la trippa. Sbriciolare sopra il dado, incoperchiare e cuocere a fuoco dolce mescolando di tanto in tanto per un'ora o più fino a cottura.
Aggiungere sale e pepe secondo i gusti.

Il sughetto è così buono........

21 commenti:

  1. Che buona la trippa!!!
    Anche a casa mia usa prepararla così, è veramente una bontà!
    Ciao ciao!!!!
    Melissa di Gustomagico

    RispondiElimina
  2. Anche se personalmente non amo la trippa, questa ha un aspetto molto appetitoso!!

    RispondiElimina
  3. Mi piace molto e mi mette sempre appetito..
    Anzi è proprio ora che vada a cena..
    Buona cena anche per te mia cara!+++++

    RispondiElimina
  4. A me la preparava la nonna :)
    Ottima ricetta.

    RispondiElimina
  5. Buogiorno!!!Questa ricetta la fa' spesso mia mamma!!Anche se la consistenza della trippa è particolare , il sughino le rilascia è una vera bontà!!!La scarpetta è d'obbligo!!!Brava!!!!A presto Dany

    RispondiElimina
  6. Mamma che buona!!! Io l'adoro!!! Anche mia mamma la fa buonissima...io pure ma non buona come la sua!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao! Complimenti per il tuo blog, se passi da me potrai ritirare un premio :) buon we!

    RispondiElimina
  8. La scarpetta è d'obbligo!!! Buonissima la trippa cucinata in questo modo.

    RispondiElimina
  9. Grazie a tutte.....non volevo neanche postare questa ricetta un pò sorpassata ma ai miei ragazzi piace davvero tanto e visto che questo è il mio ricettario, eccola qua

    RispondiElimina
  10. Noooo io davanti alla trippa perdo il senno! Sarei capace a leccare il monitor da quanto mi garba!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura, che bello vedere scritto....mi garba! Lo diciamo anche a Siena.....

      Elimina
  11. Buonissima la trippa, ti faccio tanti auguri di Buona Pasqua.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, è un piatto particolare ma squisito
      Tantissimi auguri anche a te e famiglia

      Elimina
  12. adoro la trippa, io la faccio alla romana, ma questa versione m'incuriosisce parecchio, un bacione

    RispondiElimina
  13. Così si fa in provincia di Firenze, dato che io sono senese.....a noi piace molto, come è la versione romana? Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Un piatto veramente buono,mi piace proprio...Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Licia! Buon fine settimana

      Elimina
  15. Adoro la trippa!
    Buon sabato e a rileggerci presto tra ricette e sorrisi :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricambio il tuo pensiero! Grazie Fabio, buon weekend

      Elimina
  16. Mio marito adora la trippa, gli farò assaggiare anche la tua ottima versione. Un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa è la versione che facciamo in toscana, spero che tuo marito la apprezzi. Un abbraccio

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...