menu'

lunedì 10 febbraio 2014

Cornettini salati rapidissimi

Antipasto rapidissimo, si prepara davvero in un batter d'occhio, mentre il forno arriva a temperatura i cornettini saranno pronti per essere infornati. La pasta non è la solita pasta sfoglia o pasta briseè, è una briseè alleggerita (ricetta della mia mamma)




Per 16 cornettini:
200 gr. di farina
120 gr. di latte
2 cucchiai di olio di semi
mezza bustina di lievito per torte salate (3 cucchiaini rasi)

Per il ripieno ho usato scamorza e speck tritati

Impastare a mano  (farina, latte, lievito, olio e sale) oppure con il bimby (come ho fatto io), non è necessario il riposo della pasta. 

Stendere la pasta con il mattarello allo spessore di 3-4 mm cercando di dare  una forma rotonda.
Tagliare la pasta in 4 e poi ogni spicchio in 2 e ancora i 2 fino ad ottenere 16 triangoli
Per velocizzare il tutto io ho usato un attrezzino molto utile della Tupperwear che possiedo da diversi anni che permette di ottenere 16 cornettini tutti uguali in pochi secondi.

Mettere un cucchiaino di impasto in ogni cornettino e arrotolare partendo dalla base.

Spennellare con olio di oliva, mettere un pizzico di sale e un pochino di origano.

Infornare a 180° per 15 minuti o più fino a doratura



10 commenti:

  1. Molto interessante questa pasta, è quasi light! Brava tu e brava la tua mamma!

    RispondiElimina
  2. mmmmm ... da provare ... chissà forse li provo domenica sono troppo carini e saranno pure tanto tanto buoni ... grazie di cuore
    bacioni giusi_g

    RispondiElimina
  3. Li proverò sicuramente, mi piacciono sempre le ricette veloci , leggere e senza burro...anch'io oggi ho messo sul blog una ricetta velocissima della mia mamma.
    Baci
    Paola

    RispondiElimina
  4. Paola prometto che li farò appena possibile. L'aspetto è molto bello e appetitoso. Come diceva anche Mariachiara, la pasta è quella che maggiormente mi piace, per il fatto che non sia molto grassa. Complimenti anche alla tua mamma.

    RispondiElimina
  5. Ciao Paola, bella questa briseè alleggerita! Questi cornetti sono ottimi per riciclare formaggi e salumi!
    Un abbraccio cara, a presto.

    RispondiElimina
  6. Grazie a tutti, è una vecchia ricetta che faccio spesso ed è sempre gradita con qualsiasi ripieno

    RispondiElimina
  7. Solo una piccola curiosità Paola, ho notato che utilizzi il lievito per torte salate al posto del lievito fresco, come mai? Utilizzi quello istantanei forse? Vedo che non parli di tempo di lievitazione.

    RispondiElimina
  8. Si, uso il lievito istantaneo Bertolini o Paneangeli, è una specie di pasta briseè e quindi mi sembra il lievito più adatto.
    Se provi a fare questi cornetti fammi sapere se ti sono piaciuti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certamente li farò.
      Ti comunicherò anche l'indice di gradimento. :)))

      Elimina
  9. Bellissimi! da provare

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...